Segnalazione volontaria

DIGIFeMa. Prevenzione rischi e incidenti

Interviene il Ministro On.le Enrico Giovannini

12 Aprile 2022

11:30 – 13:30

Di cosa si parla?

Segnalazione volontaria di rischi e incidenti

Per diffondere la conoscenza della procedura di segnalazione volontaria e permetterne una sempre maggiore attuazione, la DiGIFeMa ha ideato la campagna di comunicazione “Più segnali, meno rischi”, che sarà presentata martedì 12 Aprile 2022 alle ore 11.30 presso la Sala Parlamentino del C.S.LL.PP. alla presenza del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, On.le Enrico Giovannini e dei rappresentanti degli operatori di settore.

Prevista partecipazione anche in web conference.

Cosa è DiGIFeMa?

La Direzione Generale per le Investigazione Ferroviarie e Marittime (DiGIFeMa) è l’Organismo investigativo nazionale che si occupa istituzionalmente di investigazioni ferroviarie, marittime e degli impianti fissi ed è responsabile della tenuta e dell’aggiornamento della banca dati sugli incidenti ferroviari, sui trasporti a impianti fissi e sui sinistri marittimi.

DiGIFeMa promuove la cultura della fiducia

La DiGIFeMa, conformemente alle linee guida dell’European Union Agency for Railways (ERA) e dell’European Maritime Safety Agency (EMSA), promuove la cultura della fiducia (Just Culture) e incentiva la prassi dell’apprendimento reciproco, in un contesto organizzativo in cui l’errore viene considerato come un fattore “positivo” per il miglioramento complessivo della sicurezza nei sistemi di trasporto interessati. A tale scopo ha messo a punto un sistema per la raccolta delle segnalazioni volontarie, al fine di instaurare un rapporto di fiducia e scambio di informazioni, che permetta l’attuazione di buone pratiche, per la prevenzione degli incidenti.

Ma cosa è una segnalazione volontaria?

La segnalazione volontaria è una comunicazione fatta dagli operatori di settore direttamente all’Organismo investigativo tramite l’apposito form sul sito web di DiGIFeMa, di eventi incidentali, di «quasi incidenti» e di altre informazioni in materia di sicurezza che rappresentano situazioni di rischio o di danno potenziale per i sistemi di trasporto.

Più segnali, meno rischi

Nel settore dei trasporti in Italia, molti incidenti potrebbero essere evitati con l’attuazione di buone pratiche di prevenzione, come una semplice segnalazione volontaria.

Sei un operatore del settore dei trasporti ferroviari, marittimi o a impianti fissi?

Da oggi, puoi comunicare eventuali situazioni di pericolo attraverso il portale DiGIFeMa segnaloeprevengo.it. Un sistema di segnalazione volontaria online che non ha l’obiettivo di individuare le responsabilità ma solo di prevenire rischi e incidenti.

Come partecipare all’evento sulla segnalazione volontaria?

L’evento “Più segnali, meno rischi” si terrà dalle ore 11.30 alle ore 13.30 di martedì 12.04.2022 e sarà organizzato in modalità ibrida, in presenza (presso la Sala Parlamentino del C.S.LL.PP , via Nomentana 2, Roma) e da remoto.

Gli operatori possono partecipare all’evento in modalità webinar, previa registrazione su questa pagina.

Altre iniziative correlate:

Evento organizzato da DIGIFeMa in collaborazione con CIFI.

Più Segnali Meno Rischi - Campagan Digifema per promuovere le segnalazioni volontarie
Ambiti di DIGIFeMa Ferrovie Marittimo Impianti Fissi
Cultura della Fiducia: vedi - segnala - previeni

Segnalazione Volontaria

Prevenzione di rischi e incidenti ferroviari, marittimi e degli impianti fissi

12 Aprile 2022

Cifi av mediopadana
segnaloeprevengo portale DIGIFeMa per le segnalazioni volontarie
Segnalazione volontaria - La tua privacy sempre garantita

Scegli la nostra formazione

Introduzione al workshop

h. 11:30 

PAOLO GENOVESI
Amministratore CIFI

MARCO D’ONOFRIO
Direttore DiGIFeMa

Segnalazione volontaria - argomenti della conferenza

h. 11:40

  • La DiGIFeMa e il nuovo logo
  • Il sistema di segnalazione volontaria DiGIFeMa
  • La campagna per la promozione del sistema di segnalazione volontaria
  • L’importanza della segnalazione volontaria per il miglioramento della sicurezza
  • Il pensiero degli operatori (RFI, Trenitalia, NTV)

Segnalazione Volontaria

 

 

Conclusioni del Ministro

h. 13:00

Conclusioni del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, On.le Enrico Giovannini

h. 13:30 Chiusura lavori

Articoli recenti

Pese in Ferrovia

Pese in Ferrovia

Cosa sono e perché si usano le pese in ferrovia Verso la fine del 2009 l’Agenzia Ferroviaria Europea (ERA) venne incaricata dalla Commissione Europea di effettuare uno studio per la riduzione dei rischi legati al deragliamento dei treni merci, ovvero quali misure e...

leggi tutto

documentazione di riferimento

PRESENTAZIONI DEL 12 Aprile 2022
Disponibile al termine dell'evento

Aziende & Lavoro

Professione, progetti e cantieri

CORSI DI FORMAZIONE

Fai crescere il tuo CV ferroviario

Normativa Libri & Riviste

Editore scientifico n.1 del settore

Pin It on Pinterest