Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani

La comunità scientifica delle ferrovie
Mail

CIFI

CIFI, dal 1899 siamo la comunità scientifica delle ferrovie

Siamo circa 2400 professionisti (tra ingegneri, tecnici diplomati e studenti) e circa 150 tra aziende ed enti del settore ferroviario e dei trasporti. Il Collegio degli Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI), fondato a Milano il 19 novembre 1899, è una delle Associazioni tecniche e professionali più antiche e più importanti d’Italia per la professione di ingegnere.

L’assemblea costitutiva si tenne a Milano presso la sede del FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche). Presidente venne nominato il Prof. Loria, che insegnava tecnica ferroviaria presso il Regio Istituto Tecnico Superiore di piazza Cavour, 4, e dove venne individuata la prima sede del Collegio.

CIFI - La comunità per la professione dell'ingegnere ed esperti di trasporto

Storico l’incontro con il Capo dello Stato del 9 settembre 1947, Presidente Enrico De Nicola, in occasione del completamento dell’opera di ricostruzione post-bellica della struttura ferroviaria.

1899

Missione

Il CIFI valorizza la professione dell’ingegnere e degli esperti di trasporti

CIFI la comunità dell'ingegnere
  • promuovere l’esame e lo studio delle questioni scientifiche, tecniche,  economiche e legislative in materia di trasporti terrestri;
  • intervenire per la migliore soluzione di tali questioni sia presso l’opinione pubblica, sia presso i Poteri Esecutivo e Legislativo dello Stato, sia presso le Amministrazioni Pubbliche e gli Enti privati;
  • valorizzare la funzione degli ingegneri e degli esperti dei trasporti e  contribuire alla loro elevazione culturale e formazione professionale; 
  • studiare, coordinare e sostenere gli interessi degli Ingegneri e degli esperti dei trasporti per contribuire al riconoscimento della loro attività professionale;
Editoria e Formazione

Riviste scientifiche e libri nel settore dei trasporti. Visite tecniche e formazione per l’ingegnere

Formazione e Networking per la professione di ingegnere ed aziende

Nel settore dell’istruzione professione il CIFI mette a disposizione dei propri associati:

  • Corsi di aggiornamento professionale, destinata agli operatori che ricoprono ruoli di elevata specializzazione e direttivi;
  • Corsi di cultura ferroviaria, orientati a tecnici che intendono sviluppare la propria professione entrando nel settore delle ferrovie.

Scopri in corsi CIFI nella sezione “Corsi di formazione“.

Per i giovani studenti ed ingegneri il CIFI stanzia annualmente varie borse di studio. Scopri la sezione Borse di studio

Nel settore dell’istruzione professione il CIFI è provider riconosciuto dal CNI (Consiglio Nazionale degli Ingegneri) per la formazione agli ingegneri:

Riviste scientifiche, Libri, Convegni e Visite tecniche

Nel campo editoriale il CIFI cura la pubblicazione di due periodici:

  • IF – Ingegneria Ferroviaria”, rivista scientifica mensile di Tecnica ed Economia dei Trasporti.
  • La Tecnica Professionale”, raccolta mensile di studi e notizie per l’istruzione ferroviaria, dedicata al personale delle diverse categorie e specializzazioni.
  • Libri e monografie di interesse scientifico, tecnico e professionale, sia di cultura generale che specialistica.

Iscritto al Registro Nazionale degli Operatori della Comunicazione (ROC) 

La nostra comunità

2400 professionisti ed un network di circa 150 aziende.

I soci del CIFI: ingegneri, aziende ed esperti dei trasporti

I SOCI INDIVIDUALI possono essere:

  • SOCI ORDINARI: laureati in Ingegneria;
  • SOCI AGGREGATI: laureati in altre facoltà, diplomati, esperti nel trasporto ferroviario;
  • SOCI JUNIORES: studenti sino al compimento del 28° anno di età.

I soci collettivi sono Università, Enti pubblici o privati, aziende che abbiano attività, affinità o interessi attinenti alla costruzione, all’esercizio, alla ricerca ed allo
studio delle ferrovie o degli altri modi di trasporto terrestre, sia in Italia sia all’Estero.

La comunità scientifica delle aziende e degli ingegneri

L’organizzazione del sodalizio è fondata su organi centrali, Assemblea dei Delegati e Comitato di Presidenza, e su 15 Sezioni distribuite sul territorio, rette dai Presidi e dai Comitati di Sezione.
Le Sezioni del Collegio sono:

  • AREA NORD: Torino, Genova, Milano, Verona, Venezia, Trieste, Bologna;
  • AREA CENTRO: Firenze, Ancona, Roma;
  • AREA SUD: Napoli, Bari, Reggio Calabria, Palermo, Cagliari.

Tutti gli organi sociali sono eletti dai SOCI delle Sezioni. Nella sede centrale a Roma sono ubicati gli uffici e le segreterie.

Accreditamenti

Nel settore dell’istruzione professione il CIFI è provider riconosciuto dal CNI (Consiglio Nazionale degli Ingegneri) per la formazione con Crediti Formativi professionali (CFP) agli ingegneri.

Ingegnere dei Trasporti ferroviari: formazione accreditata

Tutti gli ingegneri che seguono e concludono i percorsi formativi autorizzati, possono conseguire i crediti formativi professionali per la propria formazione continua obbligatoria, come è previsto dal regolamento del CNI.

Sono attivi percorsi professionali finalizzati alla certificazione delle competenze:

corso “Progettista funzionale ERTMS” per la certificazione “Esperto ERTMS”

corsi “Project Management base ed avanzato nei progetti di infrastrutture di trasporto” per la certificazione di Project Manager ai sensi della norma UNI 11648

Accreditamenti Formazione dell'ingegnere

La rivista “Ingegneria Ferroviaria” è accreditata nella banca dati SCOPUS, il più importante database mondiale delle riviste di ricerca scientifica, che consente di conoscere e valutare la qualità, la quantità e l’indice di diffusione delle pubblicazioni scientifiche.

La rivista “Ingegneria Ferroviaria”  è inclusa nell’elenco aggiornato delle riviste scientifiche e di Classe A rilevanti ai fini dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) redatta da Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR)

Banca dati CV

Dal 2009 il CIFI offre gratuitamente ed esclusivamente ai propri iscritti la possibilità di iscriversi alla “Piattaforma della banca dati dei Curriculum vitae e della bacheca delle offerte di lavoro”, collegata al sito del CIFI www.cifi.it per agevolare l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro

Ingegnere dei Trasporti ferroviari: formazione accreditata
Accreditamenti Formazione dell'ingegnere

Nella Piattaforma, coloro che cercano un lavoro possono inserire il loro curriculum e prendere conoscenza delle offerte di lavoro inserite dalle aziende mentre le aziende possono ricercare i curriculum dei  candidati attraverso ricerche mi- rate grazie ai filtri presenti ed inserire le offerte di lavoro per i posti vacanti.

Aziende & Lavoro

Professione, progetti e cantieri

CORSI DI FORMAZIONE

Fai crescere il tuo CV ferroviario

Normativa Libri & Riviste

Editore scientifico n.1 del settore

Pin It on Pinterest